Villaggio dei Ragazzi superato lo scoglio delle obiezioni a ripetizione al concordato preventivo. La prossima settimana la decisione collegiale del Tribunale

MADDALONI- E’ stata un’udienza serena. Il Villaggio dei Ragazzi conoscerà il suo futuro immediato la prossima settimana quanto il Tribunale (sezione fallimentare). In seduta collegiale, deciderà se e quando ci sarà l’udienza dei creditori. E’ un altro piccolo passo avanti: dopo aver evitato la richiesta di revoca del concordato preventivo; presentato una nuova proposta e ottemperato tutte le richieste di chiarimento sembra che sia finita la fase più critica. Sui capisaldi del finanziamento triennale dell Regione (tre milioni di euro all’anno) e il contratto di prossimità con i dipendenti (risparmi per oltre un milione di euro) il Villaggio dei Ragazzi vuole ripartire. E come ha detto Felicio De Luca, “porre nelle mani dei creditori le future decisioni sul futuro della fondazione”.