Rosa De Lucia ci riprova. Riformulata l’istanza di patteggiamento

12227116_1719662864919837_3603907358023707812_nI legali dell’ex sindaco di Maddaloni, hanno presentato una nuova istanza di patteggiamento dopo la decisione del Gup di rigettare quella presentata nei giorni addietro.

La richiesta degli avvocati di Rosa De Lucia, finita in carcere il 7 marzo per un presunto giro di tangenti, è la seguente: 3 anni, 6 mesi e 10 giorni. A questo, andrebbero aggiunti 10.000 euro come danno arrecato.

Il comune, rappresentato dall’avvocato Giovanni Vairo, è intenzionato ad accettare la suddetta cifra, solo come acconto in quanto non è considerata congrua al pregiudizio procurato all’ente ed alla collettività.

Prossima udienza fissata per lunedì 18 luglio.