Riapre il cimitero di Maddaloni. La lettera del commissario De Lucia ai cittadini

IMG-20160429-WA0000Con una lettera indirizzata ai cittadini di Maddaloni, il commissario prefettizio che gestisce l’ente comunale calatino, il dott. Samuele De Lucia, annuncia la riapertura del cimitero di Maddaloni che avverrà il prossimo 21 luglio.

“Gentili cittadini.

Il prossimo 21 luglio alle ore 10:30 con una Messa officiata dal Vescovo di Caserta, S.E. Giovanni D’Alise, riaprirà il cimitero, pur con qualche limitazione .

Finalmente direte.

Sono d’accordo anch’io, ma vi assicuro che non si poteva fare prima.

L’opera di recupero e di riconoscimento delle oltre mille salme coinvolte nel crollo del 29 aprile, è stata lunga, difficile e particolarmente laboriosa.

E poi si sa, presto e bene non vanno mai d’accordo.

Desidero comunque ringraziarvi per la pazienza e la comprensione mostrata.

Una prova di maturità ed intelligenza di cui, peraltro, non avevo dubbi.

Ora però, una nuova fase si apre.

Il comune farà quanto è nelle sue possibilità per dare degna sepoltura ai Vostri cari.

Sono, ovviamente, anche disponibile ad accogliere utili suggerimenti come, peraltro, è mio costume fare da quando ho l’onore di amministrare la città di Maddaloni.”

Le limitazioni a cui si riferisce il commissario De Lucia, con tutta probabilità, sono inerenti alle messa in sicurezza di un’altra cappella, avvenuta lo scorso 30 giugno quando, dopo un sopralluogo dei tecnici, l’area fu transennata per pericolo di crollo.