Puc esame in corso delle indicazioni strategiche del 2015 e conformità della bozza presentata dal redattore

MADDALONI- Bernasconi “sotto esame”. L’Ufficio di Piano comincia a muovere i primi passi sul terreno minato delle linee guida. Ed è stato sollevato un quesito: quanti degli indirizzi, redatti nel 2015, sono stati accolti dal redattore? Dalle prime letture sembra che la bozza, la carta colorata pubblicata sul sito preistorico del comune e discussa da chi non legge i documenti, non accogliere le tre direttive fondamentali licenziate dal civico consesso. Primo: sviluppo produttivo-commerciali su via Appia verso Santa Maria a Vico. Secondo: sviluppo commerciale su via Libertà. Terzo: infrastrutture di servizio nelle zone adiacenti al Policlinico. Se così dovesse emergere, dalla riunione di stasera, si aprono due tre scenari: abbandono della bozza non conforme; rivisitazione delle linee guida e osservazioni; audizione del redattore sulle attività fino ad ora svolte.