Procino (Cambiamo Insieme) “Rifarei altre 100 volte la scelta di appoggiare Bove. Caso Benenati? Ora vi dico la mia…”

Con questo comunicato stampa, colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta i parenti e gli amici che hanno avuto fiducia in me.
Fiducia ereditata anche dal buon lavoro di mio padre, Giuseppe Procino che ha svolto il suo operato politico con trasparenza, passione e disponibilità. Chissà, magari dal mondo della verità sarà stato fiero di me.
Rifarei altre 100 volte la scelta di appoggiare il caro Gigi Bove per una serie di valutazione che ho spiegato anche agli elettori ed al mondo della società civile e si basano sull’onestà e sulla coerenza.
Relativamente alla questione Benenati, anch’io voglio esprimere la mia umile opinione. Ella non è stata corretta né con me, né con gli altri candidati della lista “Cambiamo Insieme”. Ha cercato ed ottenuto accoppiate con noi, dando vita ad una strategia elettore dal punto di vista etico e morale alquanto dubbia. Questo il motivo per il quale non è stata parte integrante dell’intero gruppo. Forse Gigi poteva tutelarci meglio al cospetto di questa situazione ed evitare sorprese del genere cercando di cambiare un finale già ipotizzato.
Apprezzo la coerenza di Bove di non apparentarsi con nessuno dei due al ballottaggio ma, allo stesso tempo mi chiedo se sia giusto essere spettatore sulla scelta del nuovo sindaco della mia città.