“No ai botti illegali”. Al via le lezioni informative nelle scuole, In campo i Carabinieri e la Protezione Civile

Cominciano domani le lezioni informative contro l’uso illegali dei botti. Che siano feste delle legalità e della vita. La prevenzione non è mai troppa. Gli artificieri dei Carabinieri, assisti dai volontari della protezione Civile, terranno dei breafing informativi sul pericoli reali, i rischi sottovalutati e le terribili conseguenze dell’uso dei botti illegali. Ma parleranno delle buone pratiche preventive per difendersi e difendere contro l’utilizzo dei botti illegali fatto anche da altre persone. Saranno illustrate le cruenti e drammatiche conseguenze dei botti illegali che vanno dalle ustioni a gravi menomazioni fisiche. Si comincia domani all’Istituto comprensivo Aldo Moro. Poi venerdì toccherà all’istituto comprensivo Settembrini. Toccherà agli studenti delle superiori sabato 14 dicembre con l’incontro con gli alunni dell’Isis don Gnocchi. E per finire, venerdì 20 dicembre sarà la volta degli studenti del liceo scientifico “Nino Cortese”. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Maddaloni e organizzata dall’assessore delegato Gigi Bove che coordineranno anche le tradizionali azioni di repressione dell’attività di vendita illegale e utilizzo di botti illegali nelle aree pubbliche e private.

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: