GiornaleNews

MaddaloniNews.it

Italia

Morte Squinzi: Landini, grande imprenditore e uomo del dialogo

ROMA- “La scomparsa di Giorgio squinzi ci rattrista. Imprenditore di grandi capacità e dotato di grande umanità, ha saputo rendere la sua azienda leader nel mercato, innovare i prodotti, tenere sempre aperto e costruttivo il dialogo con i lavoratori e il sindacato’. Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, alla notizia della morte del patron della Mapei.

“Da presidente di Confindustria – aggiunge il leader della Cgil – ha saputo riaprire il dialogo con le confederazioni sindacali. Ai suoi famigliari e a Confindustria, va il cordoglio mio personale e di tutta la Cgil”.

Tema di Anders Norén

error: Non si copia!!!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: