Liceo scientifico “Nino Cortese”: “Attestato d’onore di Alfiere del lavoro” per il talento Marco Parente

MADDALONI- E’ un’eccellenza maddalonese e non solo, vera, reale e pure certificata. Ci sono scuole che sbandierano benemerenze, tutte virtuali o mediatiche, e quelle premiate dal Presidente della Repubblica. Le prime occupano gli spazi mediatici (declinati secondo tutti i colori della cronaca) e le seconde invece lavorano in silenzio. E i risultati si vedono: Marco Parente, non ancora 20 enne di San Felice a Cancello e neodiplomato al liceo scientifico «Nino Cortese» di Maddaloni, riceverà dalla mani del presidente Sergio Mattarella l’«Attestato d’onore Alfiere del Lavoro». Riceverà anche la medaglia del Presidente della Repubblica. L’ex studente del liceo Cortese è tra i 25 migliori studenti d’Italia. Tra quelli appena diplomati alle scuole secondarie di secondo grado, che hanno ricevuto non solo il massimo dei voti all’esame di Stato ma hanno soprattutto conseguito risultati scolastici eccellenti nei primi quattro anni di studio: una votazione alla licenza media con votazione minima di 9/10 e una media di 8/10 alla scuola superiore. E’ un attestato per la sua grande passione per le scienze applicate. Oggi, è matricola la Politecnico di Milano in ingegneria dell’automazione. Sanfeliciano doc è l’orgoglio di mamma Onorina e papà Ciriaco. Ma soprattutto di un’intera comunità. E soprattutto di un contesto formativo come quello del liceo scientifico che lavora in silenzio al servizio del territorio promuovendo e formando la nostra migliore gioventù. Il talento e la passione formativa non hanno bisogno di casse di risonanza mediatica. Facciamo nostro il proposito della dirigente scolastica Daniela Tagliafierro che si augura che i giovani del territorio possano diventare sempre più risorsa fondamentale per gli atenei regionali.