La scomparsa dell’ex presidente della Regione Campania Antonio Rastrelli

NAPOLI- E’ scomparso Antonio Rastrelli, presidente della Regione Campania dal 1995 al 1999. Esponente autentico della destra napoletana, sarebbe oltremodo riduttivo definirlo uomo di altri tempi. Rastrelli è stato, sempre e comunque, nella sua lunga stagione di militanza politica uomo delle istituzioni, fedele alla costituzione democratica e alle sue convinzioni politiche. Travolto dal ribaltone nel 1999, Rastrelli non ha mai cambiato la rotta dei suoi ideali e della sua militanza politica. Sebbene abbia iniziato la sua militanza politica nel Msi nel lontano 1949, di cui fu esponente di primo ordine e parlamentare, è stato protagonista della nascita dei nuovi tempi e della nuova stagione politica della “seconda Repubblica” aderendo alla svolta di Fiuggi del 1994 da cui nacque Alleanza Nazionale. 

Antonio Rastrelli