La “Giornata del ricordo delle foibe”: due manifestazioni scolastiche alla presenza dell’on. Menia

MADDALONI- A lezione di memoria. Quella che si pratica e non solo si predica. Ovvero il dovere di non dimenticare unito al diritto di esercitare la testimonianza. Giornata di lezione e testimonianza appunto sulla “tragedia dell foibe” questa mattina presso la scuola Enrico De Nicola. Sono intervenuti la preside Suppa,il vice sindaco Luigi Bove poi la giornalista Francesca Nardi e l’on.le Roberto Menia, triestino e primo firmatario e proponente di quella che poi fu la legge istitutiva della Giornata del Ricordo del 10 febbraio. Legge del marzo 2004. Diversi i lavori in power point degli alunni del de Nicola . Moderatore Luca Tramontano. Di seguito, all istituto comprensivo Settembrini di via Brecciame, la preside Tiziana d ‘ Errico, il prof di Storia Clemente Sparaco , il sindaco Andrea De Filippo , il vice-sindaco Gigi Bove e l’on. le Menia, alla presenza dell’assessore alla pubblica istruzione Imma Calabrò hanno incontrato gli alunni protagonisti di diversi interventi musicali.