Evade da una struttura terapeutica di Maddaloni, Corvino individuato e bloccato nel casertano

Nel pomeriggio di ieri, la Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto il pluripregiudicato di Casal di Principe, CORVINO Luis Antonio, classe ’84, attualmente ricercato per evasione.
Il predetto, già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi trascorsi, è stato rintracciato da personale della locale Squadra Mobile che, dopo una serie di appostamenti, lo ha individuato e bloccato in Villa Literno, dando esecuzione al provvedimento di carcerazione emesso a suo carico dalla Procura della Repubblica sammaritana, in data 13.4.2018.
CORVINO, per i suoi precedenti per rapina aggravata, dopo un periodo di carcere, era stato collocato in una struttura terapeutica sita in Maddaloni, ma non contento, il 30 marzo scorso è evaso. E’ da quel giorno che sono immediatamente partite le ricerche del pregiudicato, al fine di evitare che portasse a compimento altri reati.
L’arrestato vanta, in particolare, dei precedenti per rapina a mano armata, furto, ricettazione e, naturalmente, porto abusivo di armi, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
Dopo le formalità di rito, il personale operante lo ha condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere, dove sconterà la sua pena fino al 2020.

Inline
Inline