Amministrative: questa sera Mario D’Addiego (Progetto Maddaloni) inaugura la campagna elettorale

MADDALONI- Comincia Mario D’Addiego. Stasera, a aprire dalle 18.30 presso il comitato di Corso I Ottobre, il candidato sindaco di “Progetto Maddaloni” apre ufficialmente la sua campagna elettorale radunando tutti i candidati al consiglio comunale, i simpatizzanti e incontrando i cittadini. E’ il primo atto di una campagna sintetizzabile in cinque principi guida. “Sicurezza, vivibilità, amministrazione trasparente, giustizia sociale e servizi alle persone, Piano urbanistico comunale”. Come primo atto ufficiale, stasera, i coordinatori si autosospenderanno. Santo Senneca e Felice Lombardi, in qualità di candidati al consiglio comunale, lasceranno temporaneamente, e per tutta la durata della campagna elettorale, la reggenza del movimento all’ex sindaco Antonio Cerreto. Il dottore D’Addiego commenta il suo primo impegno ufficiale pubblico: “Spero che sia una campagna fatta di contenuti, confronti costruttivi, legata ai bisogni del territorio Per questo, faccio gli auguri ai miei competitori. Personalmente, non devo inventare nulla e né indossare un vestito posticcio per l’occasione, recitare un ruolo o un copione preconfezionato. In questa campagna elettorale sarò me stesso. Anzi continuerò ad essere me stesso. Sono stato, sono e sarò il primo degli eletti nel 2013, che rilevando incongruenze ambientali, politiche e anche culturali, è passato all’opposizione contro tutto e tutti; l’animatore del comitato contro la chiusura dell’ospedale, delle iniziative per la sua riqualificazione e oggi per il suo potenziamento. Continuerò a lottare affinchè si trovi una via d’uscita reale e praticabile per risolvere la crisi del Villaggio dei Ragazzi, i defcit strutturali di via Cancello. Ma anche affinchè Maddaloni abbia un ruolo all’interno dell’Osservatorio ambientale sul termovalorizzatore di Acerra, affinchè si avvii una lotta efficace allo sversamento clandestino dei rifiuti. Un capitolo a parte lo dedicherò alla gestione dell’amministrazione comunale”.

Inline
Inline