Spaccio, arrestato un giovanissimo che alla vista dei carabinieri ha cercato di scappare

I Carabinieri della Stazione di San Prisco (CE), in Santa Maria Capua Vetere (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Coppola Gianluca, cl. 1991, residente a Santa Maria Capua Vetere.

L’uomo, accortosi della presenza della pattuglia dell’Arma in viale Europa ha subito cercato di scappare disfacendosi, nel contempo, di due involucri risultati poi essere panetti di hashish.

Dopo un breve inseguimento a piedi, Coppola Gianluca è stato bloccato ed arrestato.

Lo stupefacente rinvenuto, risultato avere un peso complessivo di 186 gr., è stato sottoposto a sequestro.

La successiva perquisizione domiciliare, eseguita presso l’abitazione dell’arrestato, ha permesso di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente del medesimo tipo, ripartita in tre panetti, del peso complessivo di gr. 8.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Inline
Inline